I Viaggiatori – si Salvi chi puòòòòòO’ !!!!”

Maltrattati, offesi, certi giorni beffati e burlati dai macchinisti, dal personale, dai nostri compagni di viaggio.
Il pendolare appartiene una categoria non in via di estinzione ma da proteggere a nome della salute pubblica, col patrocinio morale di Legambiente, della Protezione Civile ed Ambientale, dell’ANTA e di tutte le altre associaZioni di categoria e ci metto dentro pure l’AIRC e Altroconsumo. Per tutto lo smog che non vi costringiamo a respirare, per tutto il mancato ingombro sulle autostrade, per l’assenza di schiamazzo, di imprecazione (forse su questi ultimi due punti non posso assicurare al 100%) e d’overflow di decibel da clacSon !!!

Dovremmo essere protetti, tutelati, ammirati, venerati, rispettati: fosse solo per il doverci svegliare 2 ore prima per raggiungere il posto di lavoro ad appena 20 Km da casa. Spalancate dovrebbero essere le porte delle stazioni, sconti mensili ed annuali dovrebbero piovere per chiunque necessiti di un abbonamento con posti caldi a sedere d’inverno e docce free per chi nella fretta ha dimenticato di lavarSi a primma mattina!!!

Nessuna considerazione è a noi riservata per i ritardi a lavoro, le corse contro il tempo, i sensi di colpa per gli indugi verso i nostri figli, le contusioni dà ingresso/uscita vagone, mal di testa per condizionatori a -2°C, molestatori vari, accattoni, farenielli e logorroici.

Un movimento politico dovrebbe costituirSi a nome del pendolare che subisce i ritardi, i disagi, le molestie, i maltrattamenti, l’incuria, l’ignoranza , l’inefficienza, il silenzio, inadeguatezza, l’inettitudine in nome della libertà di lavorare (siamo solo schiavi che si credono liberi di un sistema che non avremo il coraggio di cambiare mai)

Trip or Treat racconta la nostra condizione – di pendolari avventurOsi e combattenti 😉 – a metà tra la scelta di vita e la missione.

 

………………………………………………………………..

 

[..] i pendolari sono gente che merita un po’ più di attenzione: son pirati veri, sanno il fatto loro.
Ora io non le dico di andare tutti i giorni al lavoro con il treno per rendersi conto, non lo augurerei neanche al mio peggior nemico, ma una chiacchieratina seria con queste persone ogni tanto dovrebbe farla: ne approfitti prima che i loro sorrisi si sciolgano dentro il caldo dell’estate.

Non si illuderanno che la situazione migliorerà come d’incanto, stia tranquillo, la vita di rotaia li ha resi realisti, anche se sono capaci di fare magie; ma se li prendesse anche solo un pochino in considerazione, forse non si sentirebbero abbandonati come dei naufraghi in mezzo agli squali. […] citazioni di Trip or Treat?

 

 

 

 

 

 

Ordunque la dOmanda nasce spOntanea : ma un Santo Protettore dei pendolari nOn esiste ????
tiZ

– La categoria Viaggiatori vuole essere un esperienza di condivisione, in cui raccontare e proporre il viaggio visto da altri blogger. Dopotutto scrivere è un modo per far circolare energia, partecipazione ed incanto. –

 

Annunci

7 pensieri riguardo “I Viaggiatori – si Salvi chi puòòòòòO’ !!!!”

  1. Ma quelli da proteggere sono gli animali in via di estinzione. Non mi pare che voi lo siate 😀
    Certamente dovrebbero farvi un monumento. Il monumento al pendolare incavolato 😀
    Credo che abbiate tutte le ragioni di questa terra ma poiché non producete reddito, non protestate, siete intruppati come come carro bestiama dovreste far sentire la vostra voce.

    Liked by 1 persona

Leave a meSsage ..

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...