Lettera aperta “T” di Katia Mazzoni

Perché essere pendolare è un modo di esistere. È un fascino che va oltre ogni difficoltà. È uno sguardo oltre ogni apparenza. È la mano di uno sconosciuto, l’intesa di un perfetto estraneo. La musica che sovrasta la ressa, i minuti contati, il fiato sospeso, la sorpresa dell’arrivo, il paesaggio che scorre, le movenze dell’altro, i pensieri che affollano la mente e la meraviglia del viaggio interminabile dentro se stessi.Pendolante ♡ una collega, una scoperta e un’empatica presenza.

6 pensieri riguardo “Lettera aperta “T” di Katia Mazzoni

Rispondi a Pendolante Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...